Dermatologia

Angioma Rubino

L'Angioma rubino è da considerarsi un semplice ma alquanto comune inestetismo della pelle più che una vera e propria patologia. Si presenta di colore rosso rubino per la presenza di sangue che circola nei capillari da cui è costituito, ha una forma puntiforme o lenticolare di pochi millimetri e si presenta come una sorta di cupola liscia rialzata rispetto alla cute con bordi ben definiti. Si evolve in maniera lentissima ma progressiva. Oltre l'angioma rubino troviamo: l'angioma piano, l'angioma tuberoso, l'angioma cavernoso e l'angioma serpinoso, tutti asportabili chirurgicamente. 

Come Curarli

I trattamenti per tutti i vari tipi di angiomi, presuppongono la loro rimozione chirurgica. Esistono varie tecniche che consentono la rimozione, le più comuni sono:
Diatermocoagulazione a radiofrequenza utilizza onde radio che interagendo con la cute fanno oscillare rapidamente le molecole  d'acqua  in  essa  contenute  generando  calore che  cauterizza  l'angioma.  L'operazione  è  rapida  e   indolore.
Laser emette onde luminose ad elevata energia che vaporizzano istantaneamente l'angioma.

Baldhouse Sas - Poliambulatorio Tricologico Medico e Chirurgico
Viale Andrea Doria, 10 (MM2 Caiazzo) 20124 Milano - Tel. +39 02 6693994 / +39 02 6693694 - Fax. 02 84962003
E-mail info@baldhouse.it - Partita Iva 09446400153

TORNA SU